ONDE D’URTO: UN PREZIOSO ALLEATO

Le Onde d’Urto (OU) sono onde acustiche, ovvero impulsi sonori, in grado di produrre una stimolazione meccanica locale capace di indurre importanti effetti biologici positivi sul dolore e sulla riparazione dei tessuti. 

I campi di applicazione delle OU sono molteplici, dall’utilizzo urologico, all’ortopedico, al traumatologico; inoltre, la ricerca ha individuato nuove prospettive nel trattamento di alcune patologie a carattere cardiologico.

In fisioterapia NON si utilizzano a scopo “distruttivo”, così come avviene in ambito urologico (es. calcoli renali), ma le utilizziamo per i loro effetti sul dolore e sulla stimolazione del metabolismo, accelerando notevolmente la cura. Anche in presenza di calcificazioni o di spine ossee (come ad esempio la spina calcaneare), l’obiettivo è la stimolare il metabolismo alla riparazione, non la “distruzione”.

Le OU, così come tutte le terapie fisiche, vanno SEMPRE abbinate ad altre terapie (come la terapia manuale e l’esercizio terapeutico) e alle preziose indicazioni del fisioterapista. Ogni azione terapeutica deve essere guidata dal ragionamento clinico e dall’attenta valutazione di un professionista specializzato.

Le OU sono di due tipi: focali o radiali. In fisioterapia le più utilizzate sono le radiali, perfette per il trattamento delle più comuni affezioni muscoloscheletriche.

 

Vuoi approfondire l’argomento?

Clicca su FISIOTERAPIA ITALIA: GRUPPO ESCLUSIVO DI FISIOTERAPIA, di cui facciamo parte e nel quale sono presenti SOLO professionisti riconosciuti e in possesso di Laurea, iscritti all’ordine e con tutte le autorizzazioni sanitarie per l’esercizio.

Fisioterapia a Verona e Villafranca di Verona