COME MI DEVO COMPORTARE IN CASO DI DISTORSIONE ALLA CAVIGLIA?

La distorsione di caviglia è uno dei traumi osteoarticolari più diffusi nella fascia di popolazione con età inferiore ai 40 anni, infatti anche se non sei un addetto ai lavori avrai sicuramente conosciuto o sentito parlare di qualcuno che è stato vittima di questo tipo di problematica.

Cos’è la distorsione di caviglia?
Per distorsione di caviglia si intende quel meccanismo traumatico che porta la caviglia oltre il suo limite articolare fisiologico e può creare danni a carico delle strutture funzionalmente e strutturalmente (articolazione, capsula articolare, tendini, legamenti, muscoli) coinvolte nel complesso della caviglia.

Quali sono i sintomi?

  • Dolore: dolore alla palpazione, al movimento e a riposo, in particolare se si cerca di riprodurre il movimento distorsivo;
  • Gonfiore: generalizzato e soprattutto presente nello spazio sotto malleolare nel lato della caviglia in cui è avvenuta la distorsione;
  • Ematoma: soprattutto nei casi di distorsione più gravi;
  • Calore: in particolare nelle prime ora dal trauma;
  • Difficoltà di movimento: impotenza funzionale sia per instabilità che dolore;

Cosa fare nelle prime fase post-trauma?
Applicare il protocollo PRICE, un acronimo inglese che indica:

  • Protezione: dell’area lesa;
  • Riposo: mantieni a riposo l’articolazione, non caricarci peso sopra, se ti fosse possibile deambula sin da subito con le stampelle, in modo da non compromettere ulteriormente la situazione. Spesso la stabilità articolare, dopo un evento di distorsione, è precaria e caricandoci peso si rischia di danneggiare ulteriormente i tessuti;
  • Ice = ghiaccio: ti aiuterà a controllare l’infiammazione e a far diminuire il dolore, che nell’immediato si presenterà;
  • Compressione: fascia l’articolazione con un bendaggio compressivo, ti aiuterà a stabilizzare l’articolazione e a impedire l’accumulo dei liquidi;
  • Elevazione: ha lo scopo di mantenere la caviglia in scarico, contribuendo al drenaggio dei liquidi.

In cosa consiste la fisioterapia per il recupero da questo infortunio?

Per approfondire l’argomento clicca su FISIOTERAPIA ITALIA: GRUPPO ESCLUSIVO DI FISIOTERAPIA, di cui facciamo parte e nel quale sono presenti SOLO professionisti riconosciuti e in possesso di Laurea, iscritti all’ordine e con tutte le autorizzazioni sanitarie per l’esercizio.

Fisioterapia a Verona e Villafranca di Verona